lunedì 16 agosto 2010

Commercialisti e avvocati calabresi si schierano contro il racket



Alcuni giorni fa, un sostenuto gruppo di commercialisti e di avvocati calabresi hanno firmato un patto contro il racket denominato "Io denuncio".
Questi professionisti hanno quindi deciso di dare un forte e concreto segnale ai loro concittadini offrendo assistenza professionale gratuita a tutti coloro che avranno il coraggio, di denunciare la piaga del pizzo.

Questa iniziativa nasce con l'obiettivo di sostenere coloro che, a loro rischio e pericolo, hanno il coraggio di denunciare i loro ricattatori, e di far capire alla comunità che non è sola, nè nelle parole, nè nei fatti.

Un altro duro colpo dopo quello inflitto alla Camora con il sequesto del Libro Mastro.

Nessun commento:

Posta un commento