giovedì 15 luglio 2010

La Minardi dal commercialista per l'istanza di fallimento



E' la fine di un'era, quella storica e gloriosa della Minardi. Il tribunale di Ravenna ha depositato ieri la sentenza di fallimento della società subentrata alla Giuseppe Minardi e figlio srl.
La decisione è nata a seguito dell'istanza di autofallimento presentata nei giorni scorsi dagli studi del commercialista che segue i conti aziendali. Per sbrogliare la matassa che si è venuta ora a creare è stato nominato un curatore fallimentare.

Il declino dell'azienda faentina è iniziata con una serie di vicissitudini giudiziarie e fiscali scaturite ed è proseguito con una serie di sequestri effettuati da parte dell'Agenzia delle Entrate e di Equitalia per una serie di evasioni sia all'Iva.

Continuate a seguirci per leggere altre notizie raccolte online riguardanti la categoria dei commercialisti.

Nessun commento:

Posta un commento