martedì 6 luglio 2010

Il commercialista della Regina Elisabetta II ha reso pubblico il taglio alle spese di rappresentanza della monarca



Il commercialista di Buckingham Palace ha reso pubblici i tagli effettuati l'anno scorso per quanto riguarda le spese legate agli impegni di Stato. La cifra complessiva risparmiata è di oltre 3 milioni di sterline.

La notizia sarà stata sicuramente gradita ai sudditi di sua Maestà in quanto è proprio su di loro che gravano queste spese.

Sir Alan Reid, commercialista e tesoriere della Regina, ha fatto sapere che la famiglia Reale è consapevole del difficile clima economico attuale e ha voluto dare il suo contributo attraverso questa serie di riduzione dei viaggi e alla vendita dell'elicottero della Regina.

Nessun commento:

Posta un commento